Canonizzazioni 2000
- Risultati di ricerca: PapaGiovanni Paolo II -

Aprile
Mostra il mese >
Maggio
Mostra il mese >
  • Canonizzazione  21-05-2000

    Cristóbal Magallanes Jara

    Cristóbal Magallanes Jara

    Presbitero e 24 compagni, presbiteri e laici, martiri, uccisi durante le persecuzioni anticattoliche in Messico

    José María de Yermo y Parres

    José María de Yermo y Parres

    Presbitero, fu di fronte alla terribile scena di alcuni maiali che stavano divorando due bambini neonati, che decise la fondazione di una casa di accoglienza per gli abbandonati e bisognosi: la Congregazione delle Serve del Sacro Cuore di Gesù e dei Poveri, con il compito, appunto, di soccorrere i bisognosi nelle necessità dell’anima e del corpo 

    María de Jesús Sacramentado Venegas de la Torre

    María de Jesús Sacramentado Venegas de la Torre

    Vergine, religiosa che per cinquantaquattro anni si dedicò alla cura degli infermi in un piccolo ospedale per i poveri, nel quale fondò la Congregazione delle Figlie del Sacro Cuore di Gesù; Si distinse per la sua umiltà e semplicità, per i modi affabili con le sorelle, gli ammalati e le persone in genere; aveva un particolare modo di comportarsi con i vescovi e i sacerdoti

     

Ottobre
Mostra il mese >
  • Canonizzazione  01-10-2000

    Agostino Zhao Rong

    Agostino Zhao Rong

    Presbitero e 119 compagni (†1648-1930), martiri in Cina

    María Josefa del Corazón de Jesús Sancho de Guerra

    María Josefa del Corazón de Jesús Sancho de Guerra

    Vergine, fondatrice dell’Istituto delle Serve di Gesù della Carità che formò soprattutto alla cura dei malati e dei poveri

    Katharine Drexel

    Katharine Drexel

    Vergine, fondatrice della Congregazione delle Suore del Santissimo Sacramento, che utilizzò con generosità e carità i beni dai lei ereditati per l’istruzione e il riscatto degli Indiani e dei neri: turbata dalla povertà e dalle condizioni disperate di tanti nativi americani e afro-americani, scelse di dedicare non solo i suoi averi, ma anche tutta la sua vita al Signore

    Giuseppina Bakhita

    Giuseppina Bakhita

    Vergine, che, nata nella regione del Darfur in Sudan, fu rapita bambina e, venduta più volte nei mercati africani di schiavi, patì una crudele schiavitù; resa, infine, libera, a Venezia divenne cristiana e religiosa presso le Figlie della Carità (Canossiane) e passò il resto della sua vita in Cristo nella città di Schio nel territorio di Vicenza prodigandosi per tutti